. Notte Verde a Forlì…mancava solo il metrò!
06 mag 2012

Notte Verde a Forlì…mancava solo il metrò!

0 Comment

Reduce dalla tanto attesa Notte Verde scrivo le mie impressioni.

Sicuramente la serata ha ribaltato in me l’impressione che mi ero fatta nel pomeriggio, dove la piazza sembrava più che altro invasa da iniziative poco visibili, poco pubblicizzate e poco comprensibili….

Fortunatamente con il passare delle ore, le vie limitrofe alla piazza Saffi hanno iniziato ad animarsi e a prepararsi alla serata, entrando da corso Diaz, verso le 19,30, si veniva accolti da un’insolito profumo di brace,ragazzi si muovevano tra l’esterno e l’interno di spazi fino al giorno prima completamente vuoti e abbandonati(realtà di cui il nostro centro storico purtroppo è piena).
Proseguendo verso la piazza si sviluppavano bancarelle di ogni genere, con prodotti alimentari, enogastronomici, cosmetici, il tutto in tema bio…

E così per tutte le strade del centro,dai percorsi verdi dove far camminare adulti e bambini a piedi nudi, ritrovando la sensazione delle foglie sotto ai piedi,ai giochi di società vecchio stile…

I negozi erano aperti ma sicuramente l’attrattiva principale erano le strade, affollate di gente e di curiosità, dove si respirava un’aria del passato per tutto ciò che richiamava il concetto di terra, di verde, di cibi salutare, ma allo stesso tempo poteva sembrare il centro di una grande metropoli, dove tutti giravano con qualcosa da mangiare in mano o con un bicchiere di birra o vino…salutandosi, incontrandosi, ritrovandosi.

Ho ripensato al mio ultimo viaggio a Barcellona, ma ho sentito tanto anche il ricordo delle serate a Milano, in primavera/estate, dove le strade sono sempre affollate di giovani che si spostano a piedi e liberamente da un locale all’altro.

La cosa più bella era vedere le file di carrozzine che si incastravano l’una con l’altra,famiglie,cani, bimbi di tutte le età e di tutti i colori che correvano e giocavano allegramente per le strade…un sogno?un’utopia?bè, non credo, io c’ero ed era tutto molto reale!

Anche i gestori dei pochi locali che la sera sono aperti in centro, erano stupiti dalle file inattese di gruppi che volevano un tavolo per bere o cenare,c’era una sensazione di gioia, di stupore, di incredulità da parte di tutti che penso possa dare la misura di quanto in verità noi forlivesi amiamo la nostra città e vorremmo averla sempre viva e vivace.

Ci sono un sacco di giovani disposti a darsi da fare per questo, ci sono tantissime iniziative che si possono prendere per renderlo possibile, magari in maniera meno strutturata, però sempre, in modo che il nostro centro riprenda pian piano vita, in modo che i forlivesi possano trovare un motivo per fermarsi la sera ad accalcare le vie che si diramano dalla piazza.

Sono davvero felice per questa iniziativa, spero che sarà ripetuta per partecipare attivamente.

Mancava solo la metropolitana che ci riportasse a casa!!!!!!!!!!!

[top]