. SPA PRIVATA

SPA PRIVATA

All’interno di un’abitazione privata, gli ampi locali della zona interrata sono stati trasformati in una splendida ed accogliente spa con finiture e dettagli interamente personalizzati.
Le strutture inizialmente spigolose e poco rifinite, tipiche degli ambienti di servizio, sono state completamente nascoste da contropareti in cartongesso dalle linee morbide e fluide che, oltre a schermare pilastri e vani tecnici, accolgono al proprio interno i servizi principali.
All’ingresso, nascosto da una porta scorrevole, trova spazio un ampio guardaroba; sulla parete di fronte, dietro una porta in vetro fumè, si trova un importante bagno con doccia realizzata su misura in cristallo trasparente e sagomato sul piano lavabo completamente rivestito in travertino così come tutta la pavimentazione. I sanitari scelti sono di Ceramica Cielo in finitura opaca, mentre il cestone contenitivo sotto al piano del lavabo e la cornice della specchiera, sono stati realizzati artigianalmente in rovere dai toni tabacco.
Fa da sfondo alla parete principale un rivestimento in resina color cuoio, dalla mano volutamente molto opaca per non contrastare con i materiali estremamente naturali utilizzati.
Di fronte al bagno è stata inserita una comoda sauna realizzata completamente a disegno con porta in vetro, cromoterapia e diffusione sonora interna.
L’ampia zona conviviale è allestita con una cucina-bar realizzata a disegno da artigiani locali, con il piano interamente in acciaio lucido con lavello saldato, basi in rovere tabacco in finitura “taglio sega” e piano ed elemento a colonna contenitivo laccati avorio.
Nella parte terminale di questo ambiente, un’altra controparete con nicchie accoglie un divano letto tondo anch’esso realizzato artigianalmente e per il quale sono stati scelti rivestimenti e cuscini che ben si amalgamano con il resto delle finiture. L’ampia specchiera, oltre ad amplificare la luminosità di questo ambiente, crea un interessante gioco di riflessi.
Al centro della sala principale, una strip led RGB nascosta nel controsoffitto permette giochi di luce colorati che possono essere comandati per creare scenari differenti.
L’ambiente, inizialmente molto freddo e asettico, è stato curato in ogni dettaglio, dai mobili curvi laccati incassati nelle nicchie per sfruttare ed ottimizzare ogni spazio, alla scelta dei colori e delle superfici che vanno a sottolineare, insieme ad un sapiente gioco di luci a led, il dettaglio delle curve e dei controsoffitti.